Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Lo spread con i bund supera i 320 punti base

L'Italia ancora sotto attacco economico: Borsa in crollo, -4%


L'Italia ancora sotto attacco economico: Borsa in crollo, -4%
12/07/2011, 09:07

ROMA - Se c'è stato il venerdì nero e il lunedì nerissimo, il martedì rischia di essere tragico, per l'economia italiana. L'assoluta cecità del governo sulla inefficiacia della manovra economica sta stimolando la speculazione mondiale a colpire l'Italia. E questo è dimostrato dal fatto che anche oggi la Borsa di Milano ha aperto con un segno meno: l'indice FTSE Mib è intorno al -4% pochi minuti dopo l'apertura.
E non va meglio per i titoli di Stato: lo spread, cioè la differenza, tra i titoli italiani e quelli tedeschi - talmente solidi che sono il punto di riferimento in Europa è subito schizzato su a 322 punti base, ben 18 in più rispetto a ieri. Il dato - se non peggiora ancora - significa un aumento degli interessi da pagare per lo Stato italiano di 3 miliardi nei prossimi 10 anni.
Il problema è che non c'è una speculazione (almeno non al di sopra dell'ordinario) in senso stretto, cioè una serie di movimenti di acquisti e vendite molto rapide, a distanza di poche ore. C'è semplicemente una mancanza di fiducia nella manovra fiscale presentata dal governo e sulla tenuta a medio-lungo termine delle finanze italiane, che spinge moltissimi operatori internazionali a vendere azioni e titoli di Stato italiani. Una mancanza di fiducia che aumenta, dato il totale silenzio del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, la cui ultima dichiarazione pubblica risale ad una settimana fa. Troppo, per essere presa in considerazione oggi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©