Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Marchionne a Mirandola tra applausi e contestazioni


Marchionne a Mirandola tra applausi e contestazioni
06/11/2010, 15:11

È stato accolto tra applausi e contestazioni, Sergio Marchionne, a Mirandola. L’ad. Fiat ha ricevuto il premio Pico 2010.
“Quelle bandiere rosse che abbiamo là davanti” – ha dichiarato Marchionne – “non fanno bene a nessuno”.

Invece, contro lui c’è stata una protesta con slogan, monetine lanciate a terra e “contro-premi”. Dopo aver ritirato il premio, Marchionne torna anche sulle polemiche degli ultimi giorni, sottolineando che l’azienda intende “rafforzare le nostre radici qui in Italia”.

Riguardo l’incontro col neo segretario generale della Cgil Susanna Camusso, il manager afferma: “Se lei mi invita a cena io mi presento”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©