Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Incontri BtoB alla Mostra d'Oltremare

Mediterranean Taste, l'Unicredit lancia l'eccellenza del Sud


.

Mediterranean Taste, l'Unicredit lancia l'eccellenza del Sud
30/11/2011, 16:11

E’ la città di Napoli la base di partenza per il rilancio economico del Mezzogiorno italiano. La Banca Unicredit, il tramite tra imprenditoria locale e commercio internazionale, per favorire lo sviluppo del meridione e la conoscenza dei settori di eccellenza del Made in Italy all’estero. L’evento “100 imprese – Mediterranean Taste” l’iniziativa giusta per rendere fattibili i buoni propositi. Alla Mostra d’oltremare di Napoli 100 imprese vitivinicole, conserviere e produttrici di paste alimentari, desiderose di potenziare il proprio flusso di esportazione, hanno incontrato una rappresentanza di 25 buyer esteri provenienti dall’Est Europeo. Repubblica Ceca e Russia i Paesi d’origine, tra i più rappresentativi partner commerciali del Bel Paese. "Facciamo da tramite - dice Felice Delle Femine, responsabile territoriale Sud UniCredit - tra l'imprenditoria locale e i Paesi dell'Est. Aiutiamo chi ha un progetto di internazionalizzazione della propria impresa". Un'idea che gode anche dell'appoggio della Camera di Commercio di Napoli, del Ministero dello Sviluppo Economico e del Comune partenopeo. "Se non c'è sviluppo non c'è unità - sottoscrive Luigi de Magistris, sindaco di Napoli - Noi abbiamo addirittura più condizioni del Nord per lo sviluppo. Chi vuole puntare sul Mezzogiorno italiano fa la cosa giusta e le istituzioni lavoreranno a stretto contatto con gli istituti bancari, gli imprenditori e i cittadini per questo".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©