Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Buone notizie per la Fiat

Mercato auto, Chrysler vola a +18%


Mercato auto, Chrysler vola a +18%
01/02/2013, 14:47

DETROIT - Buone notizie per la Fiat. Dati positivi arrivano dalla vendita del marchio Chrysler negli Stati Uniti. Con un aumento delle vendite del 37%, il marchio Dodge ha segnato il miglior gennaio degli ultimi cinque anni, il ventesimo mese consecutivo di crescita e il piu' elevato incremento percentuale tra i vari marchi del Gruppo. A gennaio, le vendite della nuova Dodge Dart hanno registrato un aumento del 17 per cento rispetto a dicembre 2012, segnando il miglior mese dal lancio avvenuto a giugno dell'anno scorso. Il Dodge Journey ha registrato un primato assoluto di vendite e l'ottavo mese consecutivo di record, mentre il Dodge Avenger e il Dodge Challenger hanno entrambi stabilito record per il mese di gennaio.

+18% PER CHRYSLER - Il marchio Chrysler ha registrato un aumento del 18 per cento, segnando il miglior gennaio degli ultimi cinque anni e il diciannovesimo mese consecutivo di crescita. Con un incremento delle vendite del 26 per cento, la Chrysler 200 ha stabilito un primato per il mese di gennaio mentre le vendite della Chrysler 300 sono aumentate del 7 per cento segnando il quindicesimo mese consecutivo di crescita.

NUOVE USCITE - A gennaio al Salone dell'Auto di Detroit, il marchio ha presentato la nuova Dodge Dart GT con sospensioni sportive, sedili in nappa e un motore in grado di erogare 184 cavalli. L'avvio produttivo è previsto per il secondo trimestre dell'anno. "L'uscita di produzione del Jeep Liberty dallo scorso mese di agosto ha determinato per il marchio Jeep una diminuzione delle vendite del 4 per cento. Tuttavia - spiega la Chrysler - tutti i modelli attualmente in gamma hanno conseguito aumenti rispetto a gennaio 2012". 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©