Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

"Massima attenzione agli sviluppi della professione"

Michele Saggese è il nuovo Presidente dell’Associazione Dottori Commercialisti

Roberto Coscia vicepresidente e Mario Risorgente segretario

Michele Saggese è il nuovo Presidente dell’Associazione Dottori Commercialisti
21/06/2018, 19:12

 

 

NAPOLI - Il Consiglio della sezione di Napoli dell’ADC (Associazione Dottori Commercialisti) ha eletto, all’unanimità, Presidente Michele Saggese. La nomina si era resa necessaria a seguito delle dimissioni del presidente uscente Raffaele Ianuario che è stato nominato consigliere nazionale dell’Associazione. Al Presidente uscente sono andati i ringraziamenti di tutto il Consiglio per l’attività svolta in questi tre anni.

Il neo-presidente Michele Saggese, appena eletto, ha dichiarato: “Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata dai Consiglieri, intendo porre l’attenzione dell’Associazione su tre tematiche fondamentali: E’ necessario prestare la massima attenzione agli sviluppi della professione che in questo periodo storico rischia di andare alla deriva sotto i colpi di un legislatore poco benevolo.

Ad oggi i commercialisti per esercitare al meglio la propria professione debbono necessariamente essere iscritti ad almeno sei o sette elenchi diversi (revisori legali, revisori enti locali, curatori fallimentari, amministratori giudiziari, consulenti tecnici etc.) oltre alla iscrizione all’Ordine. La circostanza è a dir poco paradossale considerando il fatto che di tutti questi elenchi solo uno è tenuto dall’Ordine mentre gli altri sono sparsi tra vari enti e tra l’altro pesano parecchio sulle disastrate casse dei colleghi. Inoltre andrà tenuta sotto osservazione la tutela degli iscritti e  spingere per una sana e costruttiva lotta alla proliferazione degli adempimenti”.

Michele Saggese è stato già Presidente Nazionale dell’Adc oltre ad aver ricoperto le cariche di consigliere segretario e consigliere Tesoriere presso il consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Napoli.

Confermate le altre cariche dell’Associazione: Roberto Coscia vicepresidente, Mario Risorgente segretario e Giuseppe Tambone tesoriere.

Commenta Stampa
di Giorgio
Riproduzione riservata ©