Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Montepaschi emissione covered bond


Montepaschi emissione covered bond
14/09/2010, 19:09


SIENA - Banca Monte dei Paschi di Siena ha perfezionato oggi con successo un'emissione di Obbligazioni Bancarie Garantite (“OBG”) destinate all'euromercato, la seconda effettuata a valere sul Programma da 10 miliardi di euro annunciato a fine giugno ed interamente assistito da mutui residenziali del Gruppo Montepaschi. L'operazione, di ammontare pari a 1 miliardo e 250 milioni di euro, ha una scadenza a 3 anni con struttura a tasso fisso ed é destinata ad investitori istituzionali qualificati e ad intermediari finanziari. Il collocamento dell'operazione é stato curato da Credit Suisse, Deutsche Bank, MPS Capital Services, RBS e SG CIB in qualità di Joint Lead Managers and Book Runners. L'operazione prevede una cedola annuale del 2,50% pari ad un rendimento del 2,613%, equivalente al tasso mid-swap dell’euro a 3 anni maggiorato di uno spread di 105 punti base. Grazie al significativo interesse riscontrato sul mercato, in poche ore la domanda raccolta ha raggiunto un libro ordini pari a 1,5 miliardi di euro, permettendo di incrementare l’ammontare finale dell’emissione da 1 miliardo previsto a 1,25 miliardi di euro. L’emissione è stata distribuita a 93 investitori istituzionali residenti in prevalenza in Italia (circa 48%), Germania e Austria (circa 20%), Svizzera (8.5%), Regno Unito (5.5%), Francia (8%), Paesi Nordici (5.5%) e un diffuso interesse da quasi tutti i Paesi dell’Eurozona. La tipologia degli investitori ha visto le banche primeggiare con il 49% dell’emissione seguite da Fund Managers (33%), Private Banking 8% e da compagnie assicurative con il 4,5% circa. L'emissione rappresenta il secondo collocamento di OBG da parte di Banca Monte dei Paschi di Siena e conferma la capacità della Banca di emettere covered bonds con size finali considerate benchmark di mercato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©