Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Più risorse e lotta all'evasione fiscale, i temi "caldi"

Montezemolo: "Bisogna salire sul ring politico"


Montezemolo: 'Bisogna salire sul ring politico'
11/06/2010, 19:06

SANTA MARGHERITA LIGURE – Occorre salire sul ring della politica. Non ci si può solo lamentare. A dirlo è il presidente di Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, durante il convegno dei Giovani Imprenditori. “Pensare che i problemi dell’Italia siano tutti da addebitare solo alla politica è sbagliato” - ha spiegato Montezemolo – “ma non si può stare solo in tribuna a dire che le cose non vanno senza poi andare in campo”. Per Montezemolo, c’è bisogno di “una classe dirigente civile che abbia la capacità di prendere posizioni”.
Il vecchio presidente di Confindustria auspica che la legislatura arrivi alla fine del suo naturale mandato, anche perché a causa della crisi il paese sta attraversando una fase molto delicata. “Tutti” - ha detto Montezemolo – “ci auguriamo che, in momenti difficili, la legislatura vada avanti. Alla fine saranno gli italiani a scegliere con l’arma del voto”.
A 2010 inoltrato, ha spiegato il presidente, le relazioni toccano ancora gli stessi temi, che poi sono quelli che i cittadini devono affrontare. Si tratta di una “amara conclusione” di ciò che avviene in un Paese in cui “non si riesce a tagliare nemmeno quattro province”. Per Montezemolo, è arrivato il momento di pensare al futuro: “Se nessuno si pone il problema del futuro e ognuno si cura del proprio orto, non se ne esce più”. Sono due i temi più importanti, a suo giudizio: “Reperire le risorse e recuperare l’evasione fiscale a condizione che ogni euro che si recupera si impieghi per abbassare le tasse”. Il nostro, insomma, è un Paese “bloccato” non solo dal punto di vista della crescita ma anche in termini di “mobilità sociale”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©