Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Monti: "Se lo spread resta alto, governo euroscettico"


Monti: 'Se lo spread resta alto, governo euroscettico'
02/08/2012, 13:21

HELSINKI -  “Vi assicuro che se lo spread rimane a questo livello per un po’ di tempo, non vi dico quanto, lascio un po’ di mistero, ma dopo vedrete un governo antieuropeista, antieuro e antidisciplina fiscale in carica in Italia”. Queste le parole del premier Mario Monti agli imprenditori finlandesi durante il seminario della confindustria finlandese ad Helsinki. “Se lo spread dovesse rimanere a livelli troppo elevati per troppo tempo, il rischio è quello di avere in Italia un governo non europeista, non favorevole all’euro e non orientato alla disciplina fiscale” continua.

È necessario non creare conflitti e attriti tra leader di diversi paesi e per questo Monti conferma il suo parere favorevole agli eurobond, “ma solo dopo che altri passi saranno stati fatti”. Monti si trova in forte accordo con la Merkel sul concetto che prima di varare gli eurobond bisogna concentrarsi sulla mutualizzazione della politica europea.

Lancia poi un appello ai politici italiani, che trovino un accordo sulla legge elettorale rapidamente per dare un ulteriore messaggio positivo in Europa della politica italiana.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©