Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Declassato da Ba1 a B1, con outlook negativo

Moody's taglia di tre livelli il debito greco, Atene protesta


Moody's taglia di tre livelli il debito greco, Atene protesta
07/03/2011, 11:03

ATENE (GRECIA) - E' arrivata come un fulmine a ciel sereno, per il governo greco, la notizia che l'agenzia di rating Moody's ha tagliato la valutazione del debito greco di tre livelli, da Ba1 a B1. Questo significa che il governo greco sarà costretto ad aumentare i tassi di interesse sui titoli di Stato perchè siano acquistati dal mercato, con conseguente aumento delle spese per le già esangui casse pubbliche. Ed è una brutta situazione per un governo che già negli ultimi due anni ha fatto pesantissimi tagli sul welfare per ridurre le spese.
Nella nota che accompagna la decisione, Moody's fa presente che la decisione è stata presa in quanto valutano più vicino il default del debito pubblico della Grecia e preavvisano ulteriori declassamenti, nel caso in cui il governo non faccia rapidamente nuovi ed ulteriori tagli alla spesa pubblica.
A strettio giro di posta la reazione della Grecia, tramite una nota del Ministero delle Finanze, nella quale si afferma che la decisione dell'agenzia di rating è assolutamente ingiustificata perchè "non riflette una valutazione obiettiva e bilanciata delle condizioni che la Grecia sta fronteggiando al momento"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©