Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

NAPOLI: MOSTRA D'OLTREMARE, EDILIZIA E RICICLO DEI RIFIUTI AD ENERGYMED 2009


NAPOLI: MOSTRA D'OLTREMARE, EDILIZIA E RICICLO DEI RIFIUTI AD ENERGYMED 2009
27/01/2009, 16:01

EcoBuilding e Recycle, sezioni dedicate all’edilizia efficiente ed al recupero di materia ed energia dai rifiuti, saranno le novità della terza edizione del Salone EnergyMed, la mostra convegno organizzata dall’Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente) in programma alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 26 al 28 marzo 2009. Il salone, dedicato alla fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica nel Mediterraneo, rappresenta un punto di incontro e contatto tra imprese, istituzioni, istituti di ricerca, università ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo. Nel programma dell’evento, oltre la presenza di circa 200 aziende espositrici, è infatti previsto anche un folto calendario di convegni, dibattiti e workshop.

 Gli oltre 9.000 mq espositivi, che ospiteranno anche per questa edizione MobilityMed - la sezione dedicata alla Mobilità Sostenibile - saranno così integrati dagli spazi delle numerose sale convegni del Centro Congressi della Mostra d’Oltremare di Napoli, con incontri finalizzati a promuovere la sostenibilità energetica ed ambientale

L’esposizione, dedicata agli operatori del settore, ma aperta al pubblico con ingresso gratuito, sarà inoltre un punto di eccellenza per il cittadino. All’interno dei padiglioni sarà presente, infatti,  un’agorà con sportelli informativi sulle novità legate alle fonti rinnovabili, con possibilità, inoltre, di ricevere indicazioni in riferimento all’istallazione, ai finanziamenti e al risparmio energetico ed economico grazie al loro utilizzo.

L’evento è organizzato dall’ANEA in collaborazione con gli enti promotori: Regione Campania, Comune di Napoli, Province di Napoli e Benevento, Arin, Enel, Tirreno Power e con la partnership: Ctp, Anm, Napoletanagas, Cangiano Sonepar/Fronius,  e Mostra d’Oltremare

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©