Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Napoli, Palmieri: Bilancio da bocciare, auspico ravvedimento colleghi centrosinistra


Napoli, Palmieri: Bilancio da bocciare, auspico ravvedimento colleghi centrosinistra
19/04/2010, 16:04

“Ancora una volta il Bilancio di previsione del Comune di Napoli, che non opera alcuna riforma strutturale e continua invece ad agire ragionieristicamente tagliando sul sociale e ricorrendo gli automobilisti con il libretto dei verbali in mano, non offre alcuna garanzia in termini di certezze. Prelude cioè, come ogni anno, a ulteriori ed incoerenti rimpatriate in aula per le consuete variazioni di rito”.

Così il consigliere comunale del Nuovo Psi al Comune di Napoli Domenico Palmieri, per il quale “non è certo con l’ottimismo della speranza o con i soliti fumosi annunci di chissà quali riforme sono alle porte che si fanno tornare i conti. Senza contare, ovviamente, le preannunciate ‘parcelle’ politiche che pur saranno presentante di diversi consiglieri del centrosinistra e che finiranno per stravolgere non poco i valori di partenza”.

“In queste condizioni, - ha concluso Palmieri - non posso che auspicare un ravvedimento operoso di quei colleghi di maggioranza che tengono davvero alle sorti della nostra città perché coerentemente e responsabilmente boccino con noi il Bilancio e consentano ai cittadini di Napoli di cambiare registro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©