Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

NAPOLI, SIGLATO ACCORDO PER COSTRUZIONE E GESTIONE DEL PORTO TURISTICO DI MARINA DI ARECHI


NAPOLI, SIGLATO ACCORDO PER COSTRUZIONE E GESTIONE DEL PORTO TURISTICO DI MARINA DI ARECHI
14/07/2008, 18:07

Mille posti barca entro il 2013: è quanto previsto dall’accordo, firmato oggi pomeriggio, presso la Sala Giunta di Palazzo Santa Lucia, a Napoli, che consentirà di dare il via alla realizzazione e alla gestione per 39 anni del nuovo porto turistico di Marina di Arechi, a Salerno. La convenzione è stata siglata alla presenza del presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, dell’assessore regionale ai Trasporti Ennio Cascetta, del sindaco del Comune di Salerno, Vincenzo De Luca, e del presidente della società “Salerno Container Terminal S.p.A.", Agostino Gallozzi. I lavori per la costruzione del primo scalo turistico del capoluogo e della provincia salernitana avranno inizio il prossimo settembre e si concluderanno entro quattro anni. Il nuovo porto recante la firma dell'architetto catalano Santiago Calatrava si chiamerà Marina di Arechi e vedrà la luce nel 2013. Si tratta del terzo porto campano, dopo quelli di Marina di Stabia a Castellammare e di Pinetamare a Castelvolturno in provincia di Caserta, ad inserirsi nell’ambito della procedura di “project financing” che prevede l’impiego di capitali privati, per l’ammontare, in questo caso, di 44,3 mln di euro, per la realizzazione e successiva gestione dell’opera. "Questo porto è la dimostrazione di quanto di buono si può fare con la collaborazione tra pubblico e privati – ha commentato il Governatore Bassolino - una strada che merita sempre maggiore attenzione. Occorre sfruttare la risorsa mare con sempre maggiore impegno, grazie anche alla collaborazione con i privati” – ha concluso.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©