Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

NATALE, CONSUMI IN CALO DEL 20%


NATALE, CONSUMI IN CALO DEL 20%
27/12/2008, 10:12

Un Natale vissuto all’insegna della crisi quello del 2008: secondo le stime delle associazioni dei consumatori, infatti, i consumi sono calati del 20% rispetto al 2007. Federconsumatori sostiene che le spese nel periodo natalizio si sono attestate a circa 6 miliardi e mezzo, con una caduta di oltre 2 miliardi di euro rispetto all’anno scorso. In calo sono soprattutto gli acquisti relativi all’abbigliamento e alle calzature, pari a -20%. Perdite si sono registrate anche nel settore mobili, arredamento per la casa ed elettrodomestici, profumeria e cura della persona (-10%) ed elettronica di consumo (-5%). In controtendenza, sottolinea invece Federconsumatori, le cartolibrerie (+1,5%). Ma se da un lato si è evidenziata una forte contrazione delle spese in regali e addobbi di Natale, dall’altro i consumatori italiani sembrano invece non aver badato troppo al portafoglio per imbandire le loro tavole per i tradizionali pranzi e cenoni. Almeno la tavola ha infatti “tenuto” con 3 miliardi - annuncia la Coldiretti - spesi tra panettoni, torroni e cibi tradizionali che hanno accompagnato i brindisi augurali di oltre 23 milioni di famiglie.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©