Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Le prenotazioni rischiano di esaurire i posti barca

NauticSud: Boom di richieste per posti barca nel nuovo porto turistico di Marina di Vigliena


NauticSud: Boom di richieste per posti barca nel nuovo porto turistico di Marina di Vigliena
11/03/2009, 08:03

La vetrina del Nauticsud, il salone internazionale della nautica, si è dimostrata una carta vincente per Marina Vigliena, che ha riscosso un grosso successo di pubblico: visitatori e diportisti hanno avuto modo di conoscere in dettaglio le fasi del progetto già avviate, e quelle che saranno ultimate nel 2011, quando la città di Napoli potrà fregiarsi del suo porto turistico. L’interesse crescente per Marina Vigliena è stato anche dimostrato dal numero di prenotazioni per gli ormeggi, che saranno disponibili per l’estate 2011, quando sarà tagliato il nastro per l’inaugurazione ufficiale dell’avveniristica ed importante struttura portuale che vanta 853 posti barca per scafi dai 12 agli 80 metri. Sono state così sconfessate le previsioni della vigilia, che prevedevano un numero di prenotazioni inferiori del 20% a quelle che invece si sono effettivamente registrate, e che in gran parte riguardano imbarcazioni di medie e grandi dimensioni, quelle che vanno dai 21 fino ai 50 metri. “Porto Fiorito quindi prende il largo” ha affermato con soddisfazione Claudio Fogliano, il presidente della società che, in collaborazione con l’Acen, l’Associazione dei Costruttori Edili della Provincia di Napoli, sta portando avanti un così ambizioso progetto, finanziato interamente con capitali privati. Che Marina Vigliena sarà uno dei volani dell’economia della Regione Campania, lo afferma anche l’assessore ai trasporti della Regione Campania, prof. Ennio Cascetta: “Il porto di Vigliena,  la prima ‘marina’ della città di Napoli, contribuirà al rilancio e allo sviluppo della portualità turistica della Campania, che rappresenta un importante strumento anticiclico contro la crisi economica in atto, assieme agli altri scali che saranno avviati nei prossimi due anni, e che saranno in grado di dare lavoro a circa 5mila persone nelle fasi di cantiere e a circa 3mila dopo la fine dei lavori".
 
Giovedì 12 Marzo, nel corso della conferenza stampa che avrà luogo nella Sala Roma del Teatro Mediterraneo nella Mostra D’Oltremare, saranno presentate tutte le fasi del progetto, anche attraverso un filmato che va dall’inizio dei lavori fino alla ricostruzione in grafica 3d dell’apertura ufficiale prevista per l’estate 2011.
La giornata del 12 si concluderà con un evento mondano, sotto la sapiente regia di Solaria Service, durante la quale gli ospiti potranno ammirare una mostra fotografica del nuovo marina che li condurrà al foyer del teatro dove saranno accolti da una performance di mimi statuari al suono di arpe, mentre sulla parete scorreranno le immagini del video di Marina Vigliena, caratterizzato da giochi di acqua, luce, fuoco e acqua, con un trionfo di assaggi della cucina partenopea e il brindisi finale con i soci della Porto Fiorito: gli imprenditori che hanno griffato con la loro opera e impegno Marina Vigliena.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.