Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

La scarsa crescita italiana non permette di stare alla pari

Nel 2017 gli spagnoli sono diventati più ricchi degli italiani


Nel 2017 gli spagnoli sono diventati più ricchi degli italiani
20/04/2018, 16:43

Arriva un altro dato negativo per l'Italia: anche gli spagnoli osno più ricchi degli italiani. Lo dice il Fondo Monetario Internazionale, che ha calcolato il reddito procapite a parità di potere d'acquisto tra tutti i Paesi europei, come ogni anno. E si è visto che nel 2017 gli spagnoli ci hanno sorpassato, raggiungendo un reddito di 38.286 dollari l'anno contro i 38.140 dollari degli italiani. 

Si tratta di una tendenza che va avanti da anni: nel 1995 il reddito pro capite italiano era quasi il 30% più alto di quello spagnolo; nel 2007 il reddito italiano pro capite era più alto del 10%, rispetto a quello spagnolo; ed oggi sono loro a sorpassarci. E nel 2022, secoldo le previsioni, il reddito pro capite degli spagnoli sarà del 7% più alto di quello degli italiani. 

Una tendenza provocata dal fatto che la Spagna - a parte il periodo di crisi più acuta - ha lasciato ai cittadini la sicurezza di un posto di lavoro fisso e di un salario decente; cosa che invece i governi italiani non hanno fatto. E questo ha permesso alla Spagna di crescere del 3% all'anno tra il 2015 e il 2017, mentre noi arrancavamo gloriandoci o deprimendoci se il Pil era cresciuto di un decimale in più o in meno. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©