Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ocse, 11 milioni giovani senza lavoro


Ocse, 11 milioni giovani senza lavoro
15/05/2012, 12:05

Il dato fa accapponare la pelle. Nell'area Ocse ci sono quasi 11 milioni di giovani senza lavoro, con un tasso di disoccupazione giovanile nella fascia 15-25 anni del 17,1%. E' quanto riporta l'organizzazione, in una nota emessa in occasione del vertice dei ministri del Lavoro del G20, con dati  aggiornatissimi: marzo 2012.
Tre giorni fa la stima generale, secondo la quale i senza lavoro sono aumentati di 13 milioni dall'inizio della crisi arrivando a 45 milioni.
Nel quarto trimestre 2011 gli occupati erano 528 milioni con un calo nel tasso di occupazione di 1,6 punti (da 66,5% a 64,9%) e circa 2 milioni di lavoratori in meno rispetto il periodo precedente la crisi. In Italia lavora solo il 56,8% delle persone tra i 15 e i 64 anni, un tasso che è a livello della Spagna e superiamo solo Ungheria, Grecia e Turchia. Ma di poco.

Commenta Stampa
di Gaia Bozza
Riproduzione riservata ©