Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ortofrutta: presto nuove modifiche alla OCM


Ortofrutta: presto nuove modifiche alla OCM
10/10/2009, 11:10

“Il settore ortofrutticolo attraversa una crisi profonda per risolvere la quale ci siamo attivati tempestivamente, già settimane fa. Allora abbiamo chiesto e ottenuto dalla Commissione europea un confronto sulle tematiche segnalate dall’Areflh. Quel confronto si terrà proprio il prossimo 14 ottobre, in sede di Comitato di gestione OCM unica”.
Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia ha commentato così l’approvazione all’unanimità, da parte del Consiglio di Amministrazione dell’Areflh, l’Associazione che raggruppa 27 regioni ortofrutticole europee in Francia, Spagna, Portogallo, Belgio e Italia, di un documento che chiede l’attivazione delle modifiche della normativa OCM per la gestione delle crisi nell’ortofrutta.
“Non ho mai nascosto – ha concluso Zaia - che la OCM, così come l’abbiamo ereditata, non mi ha mai trovato del tutto d’accordo: è urgente modificarla, per aiutare i tantissimi produttori europei che oggi sono in forte difficoltà”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©