Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Al vaglio del ministro dell'economia una nuova super tassa

Pacchetto Tremonti? No "pacco" per gli italiani


Pacchetto Tremonti? No 'pacco' per gli italiani
11/08/2011, 10:08

Più che “pacchetto” quello che il ministro dell’economia Giulio Tremonti sta preparando è una “pacco” per gli italiani che hanno risparmiato una vita intera ed a piccoli guadagni hanno raggiunto una soglia discreta che adesso il Governo vuole tassare. Siamo alle solite, si parla tanto di limitare i privilegi della casta ma ancora una volta chi subirà le conseguenze della crisi saranno i piccoli risparmiatori. Sarebbe al vaglio del ministro infatti la proposta di una Eurotassa ovvero un prelievo straordinario che rappresenterebbe  una  panacea per risolvere i problemi degli italiani e soprattutto servirebbe a  colmare il deficit di 1.600 miliardi di euro in titoli che grava sulla nostra nazione. Questa misura recupererebbe circa 5 miliardi e colpirebbe i redditi dai 60mila euro in su. Per fortuna però non è così automatico che questo decreto passi, perché la partita va giocata su più fronti e il Governo è spaccato su questa soluzione, in primis si oppone la Lega che ha lanciato l’altolà su questa  tassa perché colpirebbe non certo le fasce più forti bensì quei piccoli risparmiatori che hanno messo da parte qualcosa. Alla base c’è la necessità del ministro di battere cassa: il deficit c’è, la situazione è critica e una soluzione va sicuramente trovata anche se ci sarebbero ben altre fasce da colpire che, per l’ingente  patrimonio che si ritrovano, subirebbero sicuramente meno questo ennesimo rincaro parliamo dei ricchi, quelli veri! Sugli italiani in questo periodo però non pende solo questa super tassa, ma anche la patrimoniale, alla quale Confindustria ha detto un secco no, e le pensioni discorso che sarà affrontato quanto prima anche se questa proposta ha incontrato molte obiezioni perché affermano in coro : “la previdenza non è una materia su cui fare cassa”. Staremo a vedere Tremonti cosa tirerà fuori dal cappello sperando che sul fondo ci sia una soluzione che possa evitare l’ennesimo sforzo solo da una parte degli italiani continuando a privilegiare la casta.

 

 

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©