Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Paolo Graziano il profilo del neo presidente degli industriali napoletani


Paolo Graziano il profilo del neo presidente degli industriali napoletani
17/12/2010, 16:12

Paolo Graziano subentra a Giovanni Lettieri alla Presidenza dell’Unione Industriali di Napoli. Lo ha eletto l’Assemblea dell’Associazione, con il 98% dei consensi.
Nato a Napoli 46 anni fa, coniugato, tre figli, Graziano è alla guida di un gruppo di aziende, tra cui la Magnaghi Aeronautica Spa, di cui è Presidente e Amministratore Delegato. Realtà storica del settore, acquisita nel 2001, la Magnaghi è una delle poche imprese europee che progetta, realizza, testa e certifica sistemi aeronautici, principalmente carrelli di atterraggio per aerei ed elicotteri.
Obiettivo strategico del progetto di sviluppo che porterà avanti l’Unione Industriali di Napoli nei prossimi anni, come evidenziato nella relazione del nuovo Presidente, sarà garantire un’azione di impulso alla crescita economica, civile e sociale di tutto il Mezzogiorno.
Ad affiancare il Presidente Graziano nel Comitato di presidenza saranno: il Vice Presidente Vicario all’Organizzazione e Rapporti Interni, Sergio Maione, e i Vice Presidenti alle Infrastrutture, Mario Moretti, alla Banda Larga, Gabriele Galateri di Genola, all’Internazionalizzazione, Marco Forlani, all’Innovazione e Ricerca, Nevio Di Giusto, alle Politiche Industriali, Sviluppo e Territorio, Gennaro Moccia, al Marketing e Sviluppo Associativo, Enzo Greco, all’Ambiente ed Energia, Francesco Izzo, nonché dai Consiglieri incaricati con delega agli Affari Amministrativi, Luca Moschini, e al Centro Studi, Ambrogio Prezioso. Del Comitato di Presidenza faranno inoltre parte come Vice Presidenti di diritto i vertici del Gruppo Piccola Industria, Mariano Giustino, e del Gruppo Giovani Imprenditori, Andrea Bachrach.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©