Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

"L'Italia è considerata una risorsa"

Paolo Savona: "L'Italia può raggiungere il 200% del debito/Pil"


Paolo Savona: 'L'Italia può raggiungere il 200% del debito/Pil'
14/06/2019, 17:54

ROMA - Primo discorso di Paolo Savona come Presidente della Consob. Un discorso che ripropone tutti gli strereotipi del sovranismo antieuro, tipici di questo governo e dell'esperienza di Savona. E così Savona ha affermato che "La teoria e la ricerca non forniscono una risposta univoca sul legame ottimale tra il debito pubblico e il Pil, tanto che il Giappone presenta un dato intorno al 200%. Ciò non significa che non esista un limite all'indebitamento, ma per garantirne la sostenibilità il suo saggio di incremento deve restare mediamente al di sotto del saggio di crescita del Pil. Se il criterio di razionalità indicato venisse accettato a livello europeo e fosse rispettato dalle autorità di Governo, si restituirebbe ai debiti sovrani, incluso quello italiano la dignità di ricchezza protetta che a essi attribuiscono giustamente gli investitori". 

E ha aggiunto: "Per la comunità europea e globale l'Italia non rappresenta un problema finanziario, ma una risorsa alla quale molti Paesi attingono per soddisfare le loro necessità". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©