Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

PECHINO RIPRENDE L’IMPORT DI MOZZARELLA E FORMAGGI


PECHINO RIPRENDE L’IMPORT DI MOZZARELLA E FORMAGGI
19/04/2008, 14:04


Dopo tre settimane di blocco dovuto alle preoccupazioni legate all’allarme della diossina contenuta nella mozzarella campana, la Cina ha posto fine al veto nei confronti dell’importazione di latticini provenienti dall’Italia e alle ispezioni obbligatorie per gli altri formaggi. La decisione è giunta ieri, al termine delle lunghe trattative avviate dall’Ambasciata italiana in Cina con l’assistenza della rappresentanza della Commissione Europea e dell’Istituto per il commercio estero (Ice). L’organo cinese addetto al controllo della qualità dei prodotti d’importazione - l'Administration of Quality Supervision Inspection and Quarantine (Aqsiq) - ha deciso così di revocare il blocco che andava avanti dal 28 marzo.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©