Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

PIANO ANTICRISI SUSCITA CONSENSI, BORSE SEMPRE PIU' SU


PIANO ANTICRISI SUSCITA CONSENSI, BORSE SEMPRE PIU' SU
13/10/2008, 11:10

Il piano anticrisi stabilito ieri dall'Europa sembra riscuotere la fiducia dei mercati. Infatti le Borse europee sono salite in media del 7%: Milano a +7,25%, Madrid +7.13%, Parigi +7,34%, Londra +6,48%, Francoforte +6,5%.

Evidentemente i mercati aspettavano proprio questo: che gli Stati garantissero i prestiti interbancari e che - in effetti questo hanno fatto - inondassero di liquidità il mercato. E da questo punto di vista è un'ottima notizia la decisione che hanno preso la Banca Centrale Europea, la Bank of England e la Banca Centrale svizzera di rifinanziare i mercati ogni mercoledì, finchè la crisi non sarà passata.

La conseguenza è stato anche un rialzo dei futures, cioè dei contratti che "scommettono" sul futuro. In particolare, stanno salendo i futures su una pronta risalita anche di Wall Street.

Tuttavia con tanta liquidità e il conseguente abbassamento delle misure di prevenzione che normalmente sono prese in questo settore, comincia ad esserci il rischio che qualcuno se ne approfitti per speculazioni rischiose in grande stile, cosa che comprometterebbe un mercato finanziario che è fragile e lo sarà ancora per molto tempo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©