Economia e finanza / Mercati

Commenta Stampa

Lo spread sale a 345, ma si attende l'asta dei Btp

Piazza Affari in altalena, il caos politico crea incertezze


Piazza Affari in altalena, il caos politico crea incertezze
27/02/2013, 10:53

MILANO - La situazione di incertezza che persiste nella politica italiana si riflette alla Borsa di Milano: è partita in crescita (dopo il -4,89% di ieri, ma era un rimbalzop tecnico atteso) arrivando all'1%, ma poi dopo un'oretta l'inversione di tendenza. E alle 11 segna un -0,3%. Non che nel resto d'Europa vada meglio: alle 11 Londra segna lo 0,1%, Parigi +0,3%, Francoforte intorno allo zero. Il report di Moody's, che indica la confusione politica in Italia come possibile causa di un contagio che destabilizzerà l'economia europea, ha influenzato pesantemente la giornata. 
ANche lo spread, cioè la differenza tra i tassi di interesse dei titoli italiani a 10 anni e degli omologhi tedeschi è salito a 345 punti; ma qui il dato verrà confermato o smentito in giornata. Infatti è previsto il collocamento di 6,5 miliardi di Btp a 5 e a 10 anni, che diranno cosa i mercati pensano della solidità economica italiana nel lungo termine. Sicuramente il tasso di interesse sarà puiù alto delle ultime aste, ma il quanto sarà importante. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©