Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

PIL USA -3,8% nel quarto trimestre 2008, ma è una buona notizia


PIL USA -3,8% nel quarto trimestre 2008, ma è una buona notizia
30/01/2009, 15:01

Il PIL degli Stati Uniti, nel quarto trimestre del 2008 ha segnato un -3,8%, il secondo calo mai registrato nell'economia statunitense, da quando si effettua questo tipo di misurazione, dopo il -6,4% del 1982, quando l'economia statunitense era pesantemente in recessione. Eppure paradossalmente, è una buona notizia. Infatti le previsioni si attestavano su un -5,5%, che sarebbe stato decisamente più pesante. E anche il PIL annuale ha contemplato un aumento comunque pari all'1,3%, che è inferiore al 2% dell'anno scorso, ma è superiore al risultato di gran parte dei Paesi Europei.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©