Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Strumento rivolto ai clienti della Banca popolare di Milano

Prestito obbligazionario Convertendo. L'accordo di Adiconsum


Prestito obbligazionario Convertendo. L'accordo di Adiconsum
04/08/2012, 08:59

Con la conciliazione paritetica il consumatore ha la certezza del rimborso Adiconsum ha sottoscritto un accordo di conciliazione paritetica a tutela di
quei consumatori che hanno aderito al prestito obbligazionario
"Convertendo 2009/2013-6,75%", codice ISIN IT0004504046 di Banca
Popolare di Milano. 
"La conciliazione paritetica – dichiara Pietro Giordano, Segretario Generale Adiconsum – si sta rivelando sempre più uno strumento utile e flessibile per risolvere le più disparate controversie tra imprese e consumatori. La sua forza è nella gratuità, nella semplicità della procedura, nella velocità dei tempi di definizione della controversia e soprattutto dell’erogazione del rimborso pattuito. La conciliazione paritetica ha poi anche il merito di ridurre in maniera significativa l’intasamento dei tribunali".
Per accedere alla procedura per il prestito "Convertendo" di BPM basta
contattare Adiconsum. Le domande di accesso alla procedura potranno essere presentate a partire dal 1° ottobre 2012 fino ad aprile 2013.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©