Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Previdenza: approvato il bilancio della cassa ragionieri

Saltarelli: "Risultato positivo per 145 milioni di euro"

Previdenza: approvato il bilancio della cassa ragionieri
10/06/2013, 10:31

ROMA - Il comitato dei delegati della Cassa di previdenza dei ragionieri, presieduta da Paolo Saltarelli, ha approvato il bilancio consuntivo dell’anno 2012, che chiude con un utile di 145 milioni di euro, prima dell’accantonamento ai fondi statutari.

E’ il bilancio del cinquantenario e prima dell’assemblea i delegati, con i vicepresidenti degli Ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e i vertici dei sindacati di categoria, hanno festeggiato l’anniversario con una sobria cerimonia, alla quale il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un caloroso messaggio di saluto.

"La Cassa di previdenza dei ragionieri ha compiuto 50 anni - ha detto Saltarelli - mezzo secolo di pensioni nel corso del quale l’ente ha saputo evolversi, recependo e in molti casi anticipando le innovazioni del mondo e del sistema circostante. La Cassa ha cambiato volto nel corso degli anni, accompagnando tra mille difficoltà le evoluzioni di una professione sempre in crescita, che occupa una importante fetta del mercato del lavoro ed economico italiano. Il traguardo è stato celebrato - ha concluso il numero uno della Cassa ragionieri - premiando gli iscritti al fondo più anziani e più giovani".

La scorsa settimana il presidente Saltarelli ha consegnato a Papa Francesco una targa ricordo per l’anniversario della Cassa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©