Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

L stessa stima delle agenzie di rating e di Citibank

Prometeia: con la manovra di bilancio, crescita allo 0,5%


Prometeia: con la manovra di bilancio, crescita allo 0,5%
18/12/2018, 11:03

ROMA - La manovra di bilancio, almeno per la parte che si conosce, potrebbe essere per l'Italia un disastro maggiore di quanto finora previsto. E' l'allarme lanciato da Prometeia, un istituto che si occupa di previsioni economiche e òa cui affidabità è tale che i suoi dati vengono utilizzati anche dall'Ufficio parlamentare di bilancio. Secondo Prometeia la situazione di incertezza creata da questi sei mesi di governo Salvini-Di Maio e il calo del Pil e dell'occupazione costituiranno un freno per la crescita economica; freno che non verrà controbilanciato dalla manovra stessa. Infatti, il calo del deficit dal 2,4% al 2% probabilmente taglierà gli impulsi alla crescita. Il totale di queste previsioni porta ad una stima di crescita non superiore allo 0,5% nel 2019. Si tratta di un terzo di quello che è previsto nella manovra di bilancio e della metà di quanto previsto da Bankitalia, dalla Bce e dall'FMI. 

La particolarità di questa analisi è che coincide con quella che nelle ultime settimane è stata presentata da Standard & Poor, da Moody's e dal centro studi della Citibank, una delle principali banche d'affari statunitensi. Ovviamente sono previsioni, non è detto che siano vere. Ma se lo fossero? 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©