Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

QUANDO E’ D’OBBLIGO LA FATTURA PER IL BED & BREAKFAST


QUANDO E’ D’OBBLIGO LA FATTURA PER IL BED & BREAKFAST
12/02/2014, 09:55

Sapete tutti cos’è un bed & breakfast. L’espressione, di origine anglosassone, indica letteralmente ‘letto e colazione’.In pratica si tratta di un alloggio turistico che include per l’appuntopernottamento e colazione, ma che in molte strutture può includere altre opzioni, come ad esempio la possibilità di usare la cucina per preparare i pasti.
Per la sua dimensione familiare, il bed & breakfast è in genere più economico rispetto al soggiorno in altre strutture ricettive.
Sotto il profilo fiscale, è interessante evidenziare se e quando le prestazioni dei gestori di bed & breakfast vadano fatturate.
Ebbene, l’obbligo di fattura non sussiste, laddove l’attività svolta abbia un carattere episodico.La fattura è invece necessaria nel caso che le prestazioni di alloggio e di prima colazione fornite dal bed & breakfast s’inquadrino in un’attività esercitata in via sistematica, stabilmente e con organizzazione di mezzi.
Ma chi risponde, in questo caso,dell’eventuale inadempienza?
Attenzione! La risposta non è necessariamente il locatore delle camere.
Chi deve fatturare infatti è chi effettivamente gestisce l’attività. Sarà dunque costui a rispondere sul piano fiscale per l’inosservanza dell’obbligo di fatturazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©