Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

l'Inps stima una accoglienza del 75%

Reddito di cittadinanza: accolte le prime 500 mila domande


Reddito di cittadinanza: accolte le prime 500 mila domande
17/04/2019, 11:14

ROMA - Cominciano a partire gli SMS e le e-mail che avvisano gli aventi diritto al reddito di cittadinanza che la loro domanda è stata accettata. L'Inps finora ha esaminato circa 680 mila domande, accettandone quasi 500 mila. In totale le domande presentate sono poco più di 800 mila, un dato che certifica il fallimento della misura. Infatti, come è noto, secondo i dati Istat, ci sono 5 milioni di famiglie (pari a circa 11 milioni di persone) al di sotto della soglia di povertà. Se neanche il 10% ha accesso al reddito di cittadinanza, questo dimostra di gran lunga di come il sussidio non riuscirà ad avere alcun effetto positivo sull'economia dell'Italia. 

Naturalmente, l'accettazione della domanda non significa che sono pronti i soldi. Bisognerà aspettare prima che le Poste attivino le card e carichino i soldi, cosa che probabilmente succederà solo a maggio. Giusto in tempo per le elezioni europee, guarda la combinazione...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©