Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Passeranno da 6000 a 3000

Reddito di cittadinanza: le Regioni dimezzano i navigator


Reddito di cittadinanza: le Regioni dimezzano i navigator
12/03/2019, 09:01

ROMA - Raggiunto l'accordo nella conferenza Stato-Regioni sui navigator. L'accordo prevede il dimezzamento dei navigator, da 6000 a 3000 e verrà recepito in un emendamento che dovrà essere inserito nel decretone attualmente in discussione alla Camera. L'accordo prevede anche un piano nazionale per concordare le regole sull'utilizzo dei navigator, anche se l'ultima parola spetterà poi alle Regioni. Quindi rimane il doppio binario: i centri dell'impiego sono regionali e utilizzeranno i navigator che verranno assunti da un ente statale mentre saranno poi le Regioni a doverli stabilizzare tra due anni. 

Intanto si aggiornano le richieste per il reddito di cittadinanza. Sono oltre 140 mila, in tutto, di cui 18 mila in Campania e Lombardia, 16 mila in Sicilia, e 13 mila in Lazio e Piemonte. Un numero decisamente basso, che dimostra come alla fine la legge sia stata predisposta con paletti talmente stretti da non essere usufruibile per chi ne ha bisogno. Basta ricordare che secondo l'Istat sono 5 milioni i poveri.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©