Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Calano regali di vestiti, oggetti tecnologici e divertimento

Regali di Natale, taglio di 205mln rispetto all'anno scorso

Sopravvivono regali a se stessi, al coniuge e ai bambini

Regali di Natale, taglio di 205mln rispetto all'anno scorso
25/12/2013, 13:45

ROMA - Secondo alcuni dati raccolti da Coldiretti, pare che le famiglie italiane abbiano scartato regali per un valore di 4,1 miliardi, con un taglio in valore del 5% (all’incirca 205 milioni) rispetto all’anno scorso. In ogni famiglia sono stati scartati in media 5 regali per un valore di circa 36 euro ciascuno. I tagli, che si registrano nel settore dei capi di vestiario, della tecnologia e del divertimento, hanno riguardato soprattutto i regali destinati ad amici e parenti, mentre sono sopravvissuti i regali destinati a se stessi, al coniuge e ai bambini.

Circa la metà degli italiani (47%) ha speso per regali la stessa cifra dell’anno scorso, il 20% ha ridotto la spesa di un quarto rispetto all’anno scorso, il 13% l’ha dimezzata, il 9% l’ha ridotta a meno della metà, ma c’è anche un 10% che l’ha aumentata.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©