Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ritenute erronee, i contribuenti minimi le scompatano in Unico


Ritenute erronee, i contribuenti minimi le scompatano in Unico
04/10/2013, 13:26

I contribuenti minimi possono scomputare le ritenute subite per errore tramite Unico 2013. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 55/E dello scorso 5 agosto. La possibilità è concessaai soggetti che hanno aderito al regime di vantaggio per l'imprenditoria giovanile (art. 27 commi 1 e 2 del D.l. 98/2011).Presupposto per poter procedere in tal senso è che le ritenute siano state regolarmente certificate dal sostituto d’imposta. Tra le fattispecie più frequenti di errori rilevati dall’Agenzia delle Entrate figurano: i compensi erogati nei primi mesi di applicazione del nuovo regime; i compensi erogati nel 2012, in relazione a fatture emesse negli anni precedenti, con applicazione della ritenuta prevista dal previgente regime dei c.d. “minimi”, di cui all’articolo 1, commi 96-117, della legge 24dicembre 2007, n. 244; le indennità di maternità corrisposte dalle casse di previdenza e dall’Inps. (Fonte: Lepre Group)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©