Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ma non corrisponde un equivalente aumento del Pil

Sale l'inflazione, ad aprile 1,5% (+0,4% rispetto a marzo)


Sale l'inflazione, ad aprile 1,5% (+0,4% rispetto a marzo)
30/04/2010, 11:04

ROMA - Sono stati resi noti i dati preliminari relativi ai prezzi registrati ad aprile. E continua la tendenza all'aumento, che per aprile è stato stimato al +1,5% rispetto ad aprile 2009; +0,4% rispetto al mese scorso.
Il dato più significativo è l'aumento del prezzo dei carburanti, con benzina e gasoplio che sono aumentati di circa il 16% rispetto all'anno scorso. Ed è qui la gran parte dell'aumento, dato che gli aumenti del prezzo dei carburanti si ripercuotono sul prezzo del trasporto e quindi a cascata su tutti i prezzi degli altri beni. Così come c'è un aumento dei prezzi dell'istruzione, coincidente con il fine anno e quindi con i prezzi dei corsi di recupero a pagamento, fatti dalle scuole o da singoli privati.
Anche se questo dato è comunque in linea con quelli che provengono dall'Europa, per l'Italia c'è un problema in più: la mancata crescita del Pil. Infatti nel 2009 il Pil è crollato del 5%; e in questo primo trimestre la crescita del Pil prevista è di poco superiore allo zero. E questo funziona poco, se si vuole far crescere l'Italia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©