Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Intanto si prepara una nuova stangata da 16 miliardi

Sale lo spread, da collocare 20 miliardi in titoli di Stato italiani


Sale lo spread, da collocare 20 miliardi in titoli di Stato italiani
27/12/2011, 10:12

MILANO - Continua a volare lo spread: dopo aver chiuso la settimana prenatalizia a 502 punti, adesso sta salendo verso i 520, trascinandosi appresso il tasso di interesse che, sui Btp italiani a 10 anni è del 7,2%. Una brutta prospettiva, dal momento che questa settimana sono previsti collocamenti di titoli per 20 miliardi: Bot per 9 miliardi, Ctz per 2,5 miliardi e Btp per altri 9 miliardi.
Ma era qualcosa di assolutamente prevedibile. Infatti, se è vero che il rigore imposto dalla manovra di Monti è di buon auspicio per il futuro, non lo è altrettanto il dato sulla recessione italiana. E le notizie che si sono accavallate (terzo trimestre in negativo per il Pil italiano, previsioni sul quarto trimestre che parlano almeno di un -0,3%, nel 2012 recessione con un -1,6% a cui va aggiunto almeno un -0,2% come conseguenza della manovra Monti; l'arrivo di un'altra manovra - la famosa fase 2 per la crescita - da 15-25 miliardi impostata su un ulteriore aumento delle tasse) fanno prevedere un avvitamento su se stessa dell'economia italiana. E questo viene visto in maniera negativa dai mercati, che infatti stanno punendo il nostro Stato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©