Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

SE NON C’E’ RINUNCIA, I BENI EREDITATI VANNO DICHIARATI


SE NON C’E’ RINUNCIA, I BENI EREDITATI VANNO DICHIARATI
17/02/2014, 10:13

La successione ereditaria è uno dei momenti di particolare rilevanza sul piano fiscale.Entro un anno dalla morte, gli eredi devono presentare la dichiarazione di successioneall’ufficio del registro.L’ufficio del registro competentea ricevere tale dichiarazione èquello individuato in base all’ultima residenza del defunto.E se non si procede alla dichiarazione? Si devono dichiarare i beni ereditati?La risposta è sì! Anche se non si è provveduto alla dichiarazionedi successione, bisogna comunque dichiarare i beni ereditati al momento di presentare la dichiarazione dei redditi.Solo la rinuncia all’eredità,fatta secondo forme e modalità previste dall’articolo 521 del Codice Civile, consente di evitare di dichiarare i beni.La rinuncia all’eredità è retroattiva. Azzera ogni effetto successorio (a cura del Centro Studi Lepre Group).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©