Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

SI AD AIR FRANCE MA PER TOTO NON SI CERCA LA SERIE A


SI AD AIR FRANCE MA PER TOTO NON SI CERCA LA SERIE A
29/12/2007, 09:12

Il futuro dell'Alitalia fa discutere. La scelta del partner ormai ricaduta su Air France, dopo il si del governo sulla trattativa esclusiva con la compagnia, ha scatenato la polemica di Carlo Toto, patron di AirOne, l'idea è quella che rinunciando al progetto con la società in questione l'Alitalia ammetterebbe di non voler competere in serie A.
Ieri  il consiglio dei ministri ha dato semaforo verde alle negoziazioni, che dureranno otto settimane, per una proposta vincolante di integrazione fra i due gruppi, e le parole di Toto sono proseguita con fermezza: ''Siamo un Paese che sta scegliendo di autodeclassarsi  svendendo un asset strategico nazionale. Oggi non ha vinto il mercato, perchè in quel caso ci sarebbe stata trasparenza nella decisione e ci sarebbe stato un confronto serio e chiaro tra i due piani''
Ieri, però, la notizia della conclusione della trattativa ha fatto chiudere il titolo con un secco +8.26.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©