Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Venduto il 6,5% a due fondi semisconosciuti

Siena dice addio alla Mps, la Fondazione ne controllerà il 2,5%


Siena dice addio alla Mps, la Fondazione ne controllerà il 2,5%
31/03/2014, 17:09

SIENA - Fino a 3 anni fa, la Fondazione Monte dei Paschi di Siena possedeva il 50% delle azioni della banca. Adesso, con l'ultima operazione concretizzata oggi, è stata venduta l'ultima tranche, pari al 6,5% del capitale della banca; e alla Fondazione è rimasto solo il 2,5%. Ormai il primo azionista è il fondo BlackRock, che ha il 5,7%. 

La vendita delle azioni è avvenuta al prezzo di 0,2375 euro per azione. La cifra verrà utilizzata in parte per pagare gli ultimi debiti della Fondazione, in parte per l'acquisto di altri asset. Inoltre, visto che è prossimo l'aumento di capitale di 3 miliardi, per sanare i debiti della banca, avere solo il 2,5% consentirà di parteciparvi senza dover spendere cifre esorbitanti. 

Gli acquirenti sono due fondi: Fintech Advisory (4,5%) e Btg Pactual Europe (2%).  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©