Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

SUL CASO ALITALIA EPIFANI PROSPETTA DUE ALTERNATIVE


SUL CASO ALITALIA EPIFANI PROSPETTA DUE ALTERNATIVE
20/09/2008, 11:09

Il segretario della Cgil Guglielmo Epifani tenta oggi di rilanciare la trattativa su Alitalia, chiedendo al governo di convincere la Compagnia Aerea Italiana a riaprire il negoziato per l'acquisto della compagnia di bandiera o di avviare una procedura per la vendita ad un grande vettore straniero. Epifani ha illustrato due possibili alternative, nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica:

1) la riapertura del negoziato con la Cai, la cui condizione imprenscindibile è il consenso del personale di volo;

2) la vendita, limpida e trasparente, ad un grande vettore straniero che abbia basi finanziarie più solide della Cai ed in grado di salvare la nostra compagnia aerea, rinunciando, in questo modo,  al principio di italianità.Nei giorni scorsi la trattativa con la Cai è precipitata definitivamente quando la Cigl, distaccandosi dalle altre due principali sigle sindacali Cisl e Uil, ha rifiutato l'offerta messa sul tavolo dalla cordata di imprenditori italiani guidata da Roberto Colaninno.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©