Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Terremoto, Tremonti: "Non metteremo le mani nelle tasche dei cittadini"


Terremoto, Tremonti: 'Non metteremo le mani nelle tasche dei cittadini'
19/04/2009, 16:04

"Niente una tantum e niente nuove tasse" per finanziare la ricostruzione post terremoto in Abruzzo. Ad annunciarlo, nel corso di un'intervista al programma "In ½ ora" di Lucia Annunziata, è il ministro Giulio Tremonti. Rassicurando i cittadini sul fatto che non sarà necessario il ricorso a nuove imposte, il titolare dell'Economia spiega che "per reperire risorse è sufficiente spostare capitoli e voci di spesa". Tremonti ha elogiato il lavoro svolto dalla Protezione civile e ha definito "impressionante" lo sforzo compiuto a sostegno delle popolazioni terremotate. Il ministro appare infine ottimista anche a riguardo della crisi economica, e rassicura: "Siamo ancora in una situazione incognita, ma sicuramente è finita la paura dell'apocalisse".


 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©