Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Il ministro dell'Economia invita tutti alla prudenza

Tremonti preoccupato:"La speculazione è a piede libero"


Tremonti preoccupato:'La speculazione è a piede libero'
21/09/2010, 20:09

ROMA - Giulio Tremonti, intervistato dal quotidiano "Oggi", si dice molto preoccupato per il forte rischio speculazione che resta ancora molto elevato in Italia.
Per Tremonti, quindi, è necessario agire sul mercato economico e finanziario con estrema cautela ed evitando assolutamente voli pindarici. Con la massa imprevedibile e corposa dei derivati speculativi che è tornata a salire, difatti, è di sicuro pericoloso avventurarsi in spericolate operazioni di compravendita. Il ministro dell'Economia, in ultimo, precisa che la paura generata dal crack della Grecia e dalla forte crisi della Zona Euro è ancora viva anche se, con gli interventi effettuati fino ad ora, sono state poste le fondamenta per scongiurare ogni sentimento e sentore negativo ed inagurare una nuova stagione di speranza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©