Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Le dichiarazioni rilasciate durante un'intervista al Tg1

Tremonti: tempi duri ma nessuno resterà indietro


Tremonti: tempi duri ma nessuno resterà indietro
06/03/2009, 21:03

I tempi sono duri, ma il governo già è al lavoro e nessuno resterà indietro. Lo ha dichiarato il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, durante un’intervista al Tg1. “Stiamo camminando lungo una strada difficile, - dice, - però non lasceremo indietro nessuno: tutto quello che possiamo fare lo faremo perché non vogliamo lasciare indietro nessuno, a partire dai più deboli”.

“Chi ha il posto di lavoro e lo conserva, - continua Tremonti, - sta meglio di prima e lo sanno, è come se avessero una specie di tredicesima in più, dai mutui, dalle bollette, alla benzina e questo è buono. Chi non ha il posto deve essere aiutato, è quello che stiamo facendo in questi mesi ed è quello che faremo. Non abbiamo ancora avuto grandi tensioni sociali ma sappiamo che ci sarà gente che perde il posto o ha difficoltà sul posto ed è questa la ragione per cui abbiamo messo molti soldi in quelli che, con un nome strano, si chiamano ammortizzatori sociali, che vuol dire aiuto”

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©