Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Sconfitta la concorrenza francese con una maxi offerta

Trenitalia approda anche in Germania


Trenitalia approda anche in Germania
08/12/2010, 18:12

MILANO – È ormai ufficiale. Da oggi Trenitalia approda anche in Germania. Il colosso italiano capitanato da Mauro Moretti, ha infatti acquistato il gruppo, Arriva Deutschland, la rete di trasporti ferroviaria regionale del paese, di proprietà della Deutsche Bahn. Dopo il si, del consiglio di sorveglianza delle ferrovie tedesche, mancano ormai pochi dettagli per completare l’accordo, che successivamente dovrà essere approvato dalla Commissione Europea.
A far preferire gli italiani ai concorrenti francesi, una cospicua offerta economica giunta dal bel paese. Si vocifera che Trenitalia sborserà infatti una cifra vicina ai 170 milioni di euro. Con l’acquisizione di questo nuovo grande marchio, secondo operatore ferroviario in Germania, la compagnia "conquista una importante quota di mercato, pari al 5%, e si pone l’obiettivo di sviluppare ulteriormente la propria presenza nel mercato del trasporto pubblico tedesco, particolarmente dinamico", - spiega in una nota Ferrovie dello Stato.
Il ministro dei Trasporti, Matteoli, sottolinea invece: "è una svolta storica per il sistema trasportistico italiano ed un rilevante successo delle nostre ferrovie".
Il gruppo Arriva era stato rilevato l’anno scorso dalle ferrovie tedesche, per la cifra di 2,8miliardi di euro. L’Arriva Deutschland si compone di circa 60 società e conta più di 3.500 dipendenti, con un fatturato di oltre 460 milioni di euro.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©