Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Potrà essere utilizzato anche per la Spagna

UE e FMI non si fidano di Berlusconi: si prepara il piano di salvataggio per l'Italia


UE e FMI non si fidano di Berlusconi: si prepara il piano di salvataggio per l'Italia
29/10/2011, 18:10

BRUXELLES - Se c'era ancora qualcuno che credeva che la letterina di intenti, che Silvio Berlusconi aveva recapitato mercoledì all'Unione Europea, fosse servita a qualcosa, si deve ricredere. Già i mercati l'avevano bocciata nei giorni scorsi, pretendendo il 6% di interessi sui Btp italiani a 10 anni, un livello di guardia. Adeso arriva la bocciatura anche da parte dell'FMI e della Ue. Non è una bocciatura esplicita, ma è semplicemente la preparazione di un "contingenty plan" per salvare l'Italia, ove questo dovese essere necessario. Infatti, se il fondo salvastati è sufficiente per salvare la Grecia, dovrebbe essere decuplicato per salvare l'Italia. Non avendo tali disponibilità monetarie, il Fondo Monetario Internazionale (sotto le pressioni dell'amministrazione Obama) e l'Unione Europea (sotto le pressioni tedeche) stanno elaborando un piano per misure di emergenza. Un piano la cui entità dovrà essere relativamente ridotta, perchè se sarà necessario salvare la Grecia, di risorse ne rimarranno poche.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©