Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

USA: FIDUCIA DEI CONSUMATORI, CROLLO RECORD


USA: FIDUCIA DEI CONSUMATORI, CROLLO RECORD
30/12/2008, 16:12

Dopo l'approvazione delle misure economiche a vantaggio dell'economia americana, in particolare a vantaggio delle società automobilistiche, si prevedeva che la fiducia dei consumatori sarebbe salita, dal 44,9 di novembre al 45,5 di dicembre. Invece l'indice della fiducia dei consumatori è scesa a 38, il valore più basso di cui si ha memoria. E soprattutto c'è un calo di 7 punti percentuali, che è un vero e proprio crollo.  

SI tratta dell'ennesimo dato economico negativo per l'economia americana, che è un brutto segno, se pensiamo che è a dicembre, quando di solito i dati migliorano.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©