Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

50° anniversario dell’istituto secondario di primo grado statale “Papa Giovanni XXIII” di Sant’Antimo


50° anniversario dell’istituto secondario di primo grado statale “Papa Giovanni XXIII” di Sant’Antimo
19/05/2012, 11:05

S. ANTIMO - Migliaia di persone hanno partecipato al 50° anniversario dell’istituto secondario di primo grado statale “Papa Giovanni XXIII” di Sant’Antimo. La scuola diretta dalla dirigente scolastica Rosalba Peluso ha dato il benvenuto alle autorità intervenute, tra cui il presidente della Provincia Luigi Cesaro e il sindaco di San’Antimo Francesco Piemonte, per celebrare l’anniversario di una delle più vecchie scuole della città a Napoli nord.
Particolare molto apprezzato: i bambini disabili hanno messo in scena un balletto e altre recitazioni, mentre gli attori Francesco Morrone e Nunzia Di Filippo si sono esibiti in uno sketch dalle battute forti. Ma l’ospite d’onore è stata Rosa Baiano, una delle principali protagoniste del Grande Fratello 11, la quale ha accettato di presenziare alla cerimonia della scuola unicamente per far felici i bambini diversamente abili. Ovviamente, appena è giunta, la bellissima gieffina è stata letteralmente sommersa da richieste di autografi e foto, dei bambini ma anche degli adulti. Tant’è che a un certo punto è dovuta scappare dalla scuola, inseguita fin sul corso di Sant’Antimo dai ragazzi che provavano a strapparle un autografo o una foto da conservare sul telefonino.
“Un entusiasmo che non immaginavo”, ha dichiarato la 23enne di Quarto di Napoli a fine serata, che in queste settimane sta girando una fiction per Sky Tv insieme all’amato fidanzato toscano di origini napoletane Emanuele Pagano, conosciuto proprio durante il reality show. Grande soddisfazione per la riuscita dell’evento anche per la dirigente Rosalba Peluso, la quale, nonostante il parere contrario di qualche politico locale, ha voluto a tutti i costi la star napoletana del Grande Fratello 11 ed ha avuto ragione. Infatti, i bambini sono stati davvero entusiasti di poter vedere da vicino, la prima volta, un personaggio della tv nonché una loro beniamina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©