Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Verso gli 80 anni, il momento di picco di serenità

A 30 anni non si è più felici, dopo i 50 la gioia ritorna


A 30 anni non si è più felici, dopo i 50 la gioia ritorna
18/04/2011, 14:04

Secondo uno studio dell'università di Maastricht la felicità tende a calare verso i trent'anni. Analisi che sarà presentata a Londra alla Royal Economic Society annual. Sembra infatti che si ricomincia a provare sentimenti di gioia dopo i 50 anni.
"Dopo i vent'anni si provano sensazioni identiche a quelle dopo aver perso il lavoro", ha spiegato Bert van Landeghem al Daily Telegraph.
A sessant'anni invece si è più felici, secondo l'esperto, perchè le persone hanno imparato ad esserlo con quello che si ha. Altre ricerche mettono dopo gli 80 anni il momento di picco della felicità.
Dato confermato da uno studio effettuato su oltre 370mila persone presentato recentemente dall'American National Academy of Sciences.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©