Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

A Caserta il primo corso di 'Balistica Forense'


A Caserta il primo corso di 'Balistica Forense'
10/05/2010, 16:05

Al Formed di Caserta sta per partire il primo corso specialistico in ‘Balistica Forense’, l’unico del genere in tutto il Sud Italia. Si tratta di sette seminari promossi nell’ambito della Scuola di scienze criminologiche e criminalistiche e patrocinati dalla facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università degli Studi di Napoli, che si svolgeranno dal 13 maggio al 3 giugno nella sede di corso Trieste a Caserta. ‘La Balistica - spiega Vittoria Ponzetta, direttrice del Formed - è la scienza che studia il moto del proiettile ed i fenomeni ad esso collegati. Attraverso questi seminari i corsisti impareranno, grazie all’intervento di esperti, a classificare le armi da sparo, confrontare bozzoli, riconoscere la traiettoria di un proiettile e i suoi effetti sul bersaglio ma non solo’. Il corso, tenuto da Carmine Baiano, Sostituto Commissario della Polizia di Stato, prevede 28 ore di lezione, di cui 20 destinate alla parte teorica e 8 ad esercitazioni pratiche al microscopio comparatore. Alla fine del percorso è prevista anche una visita didattica presso la Sezione Indagini Balistiche della Polizia Scientifica. Ai corsisti verrà riconosciuto il titolo di Esperto in Balistica col quale, grazie ad un esame integrativo, ci si potrà iscrivere presso il Tribunale come ‘Perito e Consulente Balistico’. Il corso è destinato a laureandi e laureati in Giurisprudenza, Medicina Legale, Scienze Criminologiche e Criminalistiche, Scienze della Pubblica Amministrazione, appartenenti alle Forze dell’Ordine, Investigatori privati, Istituti Privati di Vigilanza Armata (in possesso del Diploma di Scuola Media di II Grado) e giornalisti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©