Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

A Napoli forum “Il bilancio di previsione 2012 degli enti locali”


A Napoli  forum “Il bilancio di previsione 2012 degli enti locali”
09/03/2012, 09:03

NAPOLI - “Il fondo di riequilibrio dei Comuni per il 2012 sarà di 6,8 miliardi di euro: un calo, rispetto al 2011, di circa un miliardo e mezzo”. Lo ha detto Giovanni Granata, consigliere delegato della Commissione “Enti Locali” dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presentando il forum “Il bilancio di previsione 2012 degli enti locali”, che si terrà questa mattina, venerdì 9 marzo alle ore 9.30 presso la sede dell’Ordine (Piazza dei Martiri, 30).

“L’esatta consistenza del fondo dipenderà dall’Imu, il cui impatto si avvertirà soprattutto sulle seconde case. Il bilancio 2012 – ha continuato Granata - presenta nuove difficoltà per i Comuni: alle riduzioni di risorse si aggiungono adempimenti sempre più complessi. Le manovre di fine anno e i decreti del governo Monti richiedono la presenza di professionalità qualificate al fianco degli Enti locali”.

Al forum, introdotto dagli indirizzi di saluto di Achille Coppola, Bruno Miele e Vincenzo Moretta, rispettivamente presidente, vicepresidente e consigliere segretario dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, interverranno Raffaele Del Grosso, procuratore della Corte dei Conti di Bari; Antonio Scippa, Paolo Tarantino e Renato Penza, presidente, segretario e componente della Commissione “Enti Locali” Odcec Napoli; Pietro Paolo Mauro e Rosario Poliso, presidente e segretario della Commissione “Tributi Locali” dell'Ordine partenopeo; Paolo Longoni, componente della Commissione di studio “Enti Pubblici” del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili; Ciro Accardo, presidente della seconda Commissione Consiliare Permanente del Comune di Torre del Greco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©