Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

A Napoli worshop su “Banche e imprese: un dialogo possibile”


A Napoli worshop su “Banche e imprese: un dialogo possibile”
19/06/2012, 12:06

Ga.Fi. Sud, il consorzio di garanzia fidi presieduto da Rosario Caputo, è partner di “Expandere with Matching 2012”, un evento ideato e organizzato dalla Compagnia delle Opere e in programma a Napoli, presso Expo Napoli “Palazzo Congressi” (Molo Angioino - Stazione Marittima) per la giornata di giovedì, 21 giugno 2012.

Nel corso della manifestazione, alle ore 17:30 , avrà luogo il workshop sul tema “Banche e imprese: un dialogo possibile” organizzato da Ga.Fi. Sud, Compagnia delle Opere e Uni Credit, al quale interverranno:



l’On. Maurizio Lupi, Vice Presidente Camera dei Deputati; Rosario Caputo, Presidente Ga.fi. Sud; Felice Delle Femmine, Responsabile Territoriale Sud Italia di Unicredit; Tommaso Birelli, BFS Partner. Coordina Salvatore Del Monaco, Presidente della Compagnia delle Opere Campania.



“Abbiamo deciso di sostenere con convinzione questo evento – dichiara Rosario Caputo, Presidente di Ga.Fi. Sud – sia per rafforzare la nostra partnership con la Compagnia delle Opere, sia per la qualità degli espositori presenti. Expandere si configura, quindi, come un’utile occasione per stimolare la trasmissione di notizie e di conoscenze relativamente alle capacità imprenditoriali, nell’ambito di una vetrina di grande rilevanza non solo dal punto di vista commerciale, ma anche sotto il profilo dell’analisi delle problematiche del sistema socio-economico in un ottica di sviluppo globale”.



“Expandere with Matching”, giunto quest’anno alla seconda edizione, è una iniziativa che si pone l’obiettivo di creare opportunità di business per le imprese, al fine di trovare nuovi partners, sviluppare progetti e accrescere le proprie competenze.



Expandere, che si svolgerà durante l’intera giornata di giovedì 21 giugno 2012, si basa su incontri liberi fra i partecipanti in modalità b2b e rappresenta un momento privilegiato di confronto in cui ogni imprenditore, raccogliendo la sfida al cambiamento, si presenta e cerca la strada più utile per la crescita della sua impresa. Saranno presenti oltre duecento aziende ed imprenditori impegnati nei più diversi settori dell’economia e dei servizi, dall’agro-alimentare all’industria, dall’artigianato all’edilizia, dalla cultura al non profit.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©