Istruzione e lavoro / Formazione

Commenta Stampa

A Piano di Sorrento il convegno sulle opportunità derivanti dal Settimo programma quadro per le Pmi


A Piano di Sorrento il convegno sulle opportunità derivanti dal Settimo programma quadro per le Pmi
27/11/2009, 14:11


SORRENTO - “I rapporti con le piccole e medie imprese del Mezzogiorno. Settimo programma quadro: un impegno concreto per cogliere le opportunità”. E’ questo il tema del convegno che si terrà domani, 28 novembre, alle ore 10, presso la sala riunioni di Villa Fondi a Piano di Sorrento (Na). L’incontro, con il patrocinio di Città di Piano di Sorrento, vedrà la partecipazione dell’On. Aldo Patriciello, eurodeputato del PdL, membro della Commissione Itre (Industria, telecomunicazioni, ricerca, energia) che illustrerà le principali caratteristiche del Settimo Programma quadro. All’incontro, moderato dall’avvocato Emilio Moretti, interverranno sindaci e amministratori, rappresentanti del Polo nautico di Torre Annunziata, la presidente della Società Scafati Sviluppo, Annalisa Pisacane, il presidente di Italconfidi, Luigi Bavarese, il presidente regionale di Federalberghi, Costanzo Iaccarino.
Durante l’incontro il dott. Ivan Forte, assistente parlamentare dell’On. Patriciello, esporrà ai presenti le opportunità messe a disposizione dall’Ue e le risorse comunitarie dirette, in primo luogo, alle piccole e medie imprese campane.
“Il Settimo programma quadro – ha affermato l’eurodeputato Patriciello – è uno strumento essenziale per rilanciare la competitività delle aziende del Mezzogiorno. Fondamentale è investire in tecnologia e far crescere l’occupazione. Per questo informare le imprese sulle opportunità che arrivano dall’Europa è strategico”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©